Tarocchi di Marsiglia

Tarocchi di Marsiglia

Questo spazio lo voglio dedicare alla storia del Tarocco di Marsiglia.  

Devo dire che è un’impresa non facile perché è molto lacunosa e la conoscenza che si ha è dovuta principalmente a documenti di archivi. 

Comunque qualcosa si può dire anche se di certezze ce ne sono pochissime. 

Innanzitutto, il tarocco è, sostanzialmente, un gioco di società che è apparso nell’Italia del XV secolo, diventando subito popolarissimo in tutta Europa. 

La sua produzione si è concentrata soprattutto in Francia sotto una forma particolare chiamata “Tarocco di Marsiglia”. 

Verso la fine del XVIII secolo, periodo in cui il gioco era in declino, il Tarocco è stato reinventato o riscoperto da diversi movimenti occultisti che lo trasformarono in uno strumento di divinazione, attribuendogli dei significati più o meno fantasiosi. 

Gli esemplari più antichi che sono riusciti ad arrivare alla nostra epoca risalgono al XVII secolo e i più recenti al XXI secolo. 

Io personalmente utilizzo due Tarocchi di Marsiglia: 

Uno è quello di Pierre Madenié stampato a Digione nel 1709 e L’altro è quello di Alejandro Jodorowsky e Philippe Camoin stampato nel 1997. 

Pensa che il Tarocco di Madeniè è il primo esemplare finora conosciuto di un “Tarocco di Marsiglia” di tipo 2. 

Tale classificazione è dovuta allo storico Thierry Depaulis. 

Dalla fine del XIX secolo il termine “tarocco” indica ogni sorta di gioco di oracoli, molto diversi gli uni dagli altri e in alcuni dei quali non vi è più alcun legame con la struttura iniziale del tarocco da gioco…. 

Lo sapevi che ci sono dei paesi come la Francia, che il tarocco come gioco di società, conta quasi 400 club che radunano più di 1000 giocatori per partecipare ai tornei e campionati ogni anno? 

Addirittura, in Francia esiste la Federazione Nazionale. 

Comunque, tornando al Tarocco di Marsiglia, il modo in cui si è diversificato e modificato per dare origine allo standard Marsiglia a tutt’oggi non è chiaro. 

La prima curiosità che mi era venuta in mente quando ho iniziato la scuola è: 

Da dove viene il termine tarocco?

Ma come si è trasformato da gioco di società all’essere utilizzato a scopo divinatorio?