Tiraggio per rocanà

tiraggio per rocanà

Salve, cosa devo fare per realizzare i miei progetti di vita, costruzione della casa, dipingere, gestione del terreno agricolo? tutto bloccato. a livello sociale sono molto sola, isolata. delusa e depressa. da che parte devo andare per trovare il mio branco o cosa devo fare per trovarlo? grazie

14 commenti

  1. Già il fatto di cambiare visione in merito all’idea che a salvarti siano gli altri è un buon inizio… perché cambiare questo modo di pensare ti porterà a fare un lavoro di introspezione…non sarebbe male se ti facessi aiutare da una figura professionale…cosa ne pensi?

  2. so che mi basta un dito per fare il giro del mondo. non ci riesco da sola. concretamente cosa posso fare per bastarmi?
    comportamento da lasciar andare? quale?

  3. Da quello che scrivi sembra che tu sia ancorata all’idea di aver bisogno che arrivi qualcuno o qualcosa a salvarti…dunque la tua attenzione è rivolta all’esterno invece di guardare dentro di te e attingere alle tue risorse interiori pensando che puoi salvarti da sola.
    L’imperatore alla fine del tiraggio indica la necessità di essere più concreta. La concretezza sta proprio nel fatto di pensare che puoi salvarti da sola e che dovresti essere solo tu a “vederti”.
    La sequenza V-IIII indica che dovresti fermare un modello di comportamento appreso nella relazione famigliare, che ti porta a rimanere in un’attesa perenne.
    Cosa ne pensi?

  4. ho passato anni a guardare gli altri per capire come ci si comporta. non c’era nulla da capire, almeno da quelli che frequentavo.mi sento sola, invisibile. a volte questa invisibilità la sfrutto. posso vestirmi come mi pare o starmene seduta ad un caffè senza dover ordinare. ma non sono sufficientemente ribelle o forte o non so che per rompere l’attesa, il miracolo di un giorno in cui qualcuno mi vedrà e mi tenderà la mano. la piccola fiammiferaia e il brutto anatroccolo tutti insieme, con qualche spunto di ribellione

  5. il mio posto credo me lo stia costruendo, anche se troppo lentamente. per quanto riguarda i progetti artistici, è un intento comune. per quanto riguarda la mia casa e il mio voler cambiare modo di vita, mi aiuta, condivide lo scopo, anche se non lo abbraccia come suo, per la sua modalità, ecco, questa volta come mio padre, di non intervenire fino in fondo. sono io l’imperatore della scena e voglio restarci, ma vorrei vicino uno pari e non uno che se ne sta un po’ arretrato. sono pronta a ricevere suggerimenti, anzi, ne sarei felice. mi sentirei vista. qualcuno che si occupa di me!?

  6. Ok.
    Questo tiraggio suggerisce l’idea che per realizzare i tuoi progetti dovresti cercare il tuo posto. Questo significa che non hai ancora trovato il modo per essere te stessa. È come se non riuscissi a distinguere tra ciò che veramente parte da te, cioè una sorta d’ ispirazione…diciamo…dalle proiezioni degli altri. La sequenza V-IIII sembra suggerire che questa difficoltà derivi da un ideale dell’ego, cioè da un modello famigliare ed in questo caso un modello paterno che deve essere “stoppato”.
    Cosa ne pensi?
    Ancora una domanda…cosa ne pensa dei tuoi progetti il tuo compagno?

  7. mio padre non mi è stato vicino come avrei voluto, causa mia sorella e per la sua riservatezza emotiva.
    il mio compagno è stizzoso, più che aggressivo. si arrabbia per sciocchezze. ci resto male certo. succede una o due volte al mese circa. abbiamo progetti insieme a cui tengo, una filosofia di vita almeno come intenti comune. sono molto emotiva e l’insieme è esplosivo. 5 minuti di lite, non pensare robe grosse, ma a me mettono in crisi.

  8. Ok.
    Per quale motivo rimani con un uomo che è aggressivo nei tuoi confronti?
    Ti sei sentita messa da parte nella relazione con tuo padre?
    Hai la possibilità di chiedere un prestito per la casa?

  9. ho un compagno da 5 anni con cui però litigo spesso per le sue reazioni aggressive.
    mio padre è morto diversi anni fa. avrei potuto avere una relazione migliore con lui, ma i miei genitori erano focalizzati su mia sorella, prima accentratrice passiva, poi con problemi psicologici gravi. so che mi appoggiava, ma è un sentire mentale.
    ho già diciamo pagato moltissimo di questa casa, facendo un prestito ad un mio amico costruttore in difficoltà. ora lui dovrebbe fare la costruzione con questi soldi. la situazione economica è in grave peggioramento e dovrò stare attenta ai costi per tutto il resto. non sono sicurissima di farcela tranquillamente.

  10. Ok.
    Questo tiraggio suggerisce alcune domande…
    sei single o in coppia? Con tuo padre ti intendi/intendevi bene?
    Per costruire questa casa hai la possibilità economica?

  11. vedo la carta della stella, il giardino dell’Eden. la casa sarà costruita in un uliveto.

  12. Branco è il gruppo di persone affini con cui crescere e condividere.
    la casa è edificio. grazie

  13. Ciao, per branco intendi persone che possano apprezzare ciò che sei?
    Per costruzione della casa intendi una casa vera o nel senso di famiglia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.